Fondazione Prada

6-7 Ott 2022

Il momento centrale di “Preserving the Brain” è il convegno scientifico che si tiene tra il 6 e il 7 ottobre 2022 al Cinema della Fondazione Prada a Milano. L’iniziativa è stata ideata da Giancarlo Comi in dialogo con i tredici istituti di ricerca coinvolti nel progetto.

Ogni giornata è strutturata in quattro sessioni tematiche, ciascuna caratterizzata da tre lecture e un’open discussion tra scienziati e ricercatori. La seconda giornata si conclude con una tavola rotonda, in cui studiosi, esperti in tecnologia, esponenti del settore farmaceutico e delle associazioni di tutela dei pazienti si confrontano sulle sfide future per lo sviluppo di nuove terapie. I relatori esplorano il tema delle malattie neurodegenerative da diverse prospettive: dalle implicazioni genetiche ai meccanismi molecolari, dai test clinici ai possibili trattamenti farmacologici. Il convegno è rivolto agli studiosi delle università coinvolte nel progetto e a rappresentanti di importanti istituzioni del settore sanitario.

Segui le sessioni del convegno in diretta streaming qui


UPCOMING

6 OTTOBRE

inaugurazione

8:30 – 9:00

Miuccia Prada (Presidente di Fondazione Prada)
Giancarlo Comi (Presidente del comitato scientifico di “Human Brains”)

Introduzione

Claudio Bassetti (Past President della European Academy of Neurology)

sessione 1

Malattie neurodegenerative: epidemiologia e fattori di rischio

Fabrizio Tagliavini (Fondazione IRCCS Istituto Neurologico Carlo Besta, Milano)

9:00 – 9:20

Kristine Yaffe (UCSF, San Francisco)

Note introduttive

9:20 – 9:40

Monique Breteler (DZNE, Bonn)

Invecchiamento e rischi della demenza

9:40 – 10:00

Alberto Ascherio (Harvard TH Chan School of Public Health, Boston)

I rischi modificabili

10:00 – 10:30 | Discussione

Hartmuth Wekerle (Max Planck, Monaco)

Il microbioma

Sergio Baranzini (UCSF, San Francisco)

Il microbioma

sessione 2

Genetica ed epigenetica

Sergio Baranzini (UCSF, San Francisco)

11:00 – 11:20

John Hardy (UCL, Londra)

Le demenze

11:20 – 11:40

Alexis Brice (ICM, Parigi)

I disturbi motori

11:40 – 12:00

Jorge Oksenberg (UCSF, San Francisco)

La Sclerosi multipla

12:00 – 12:30 | Discussione

Thomas Gasser (DZNE, Bonn)

La malattia di Parkinson

Taiji Tsunemi (Juntendo University, Tokyo)

Le distonie

sessione 3

Meccanismi molecolari e cellulari dell’invecchiamento e delle malattie neurodegenerative 1

Pierluigi Nicotera (DZNE, Bonn)

14:00 – 14:20

Rick Morimoto (Rice Institute for Biomedical Research, Chicago)

Meccanismi di proteostasi nell’invecchiamento e nelle malattie neurodegenerative

14:20 – 14:40

Nils-Göran Larsson (Karolinska Institutet, Stoccolma)

I mitocondri

14:40 – 15:00

Jens Bruning (Max Planck Institute, Monaco)

Il metabolismo del cervello

15:00 – 15:30 | Discussione

Monica Di Luca (Università degli Studi di Milano)

La disfunzione sinaptica

Helen Plun Favreau (UCL, Londra)

Autofagia – Mitofagia del morbo di Parkinson

sessione 4

Meccanismi molecolari nell’invecchiamento e nelle malattie neurodegenerative 2

Fredrik Piehl (Karolinska Institutet, Stoccolma)

16:00 – 16:20

Michal Schwartz (Weizmann Institute, Tel Aviv)

L’immunoterapia per sconfiggere la malattia di Alzheimer: una comprensione innovativa dell’immunità cerebrale

16:20 – 16:40

Katerina Akassoglou (UCSF, San Francisco)

L’immunologia ematica: svelare le cause della neurodegenerazione

16:40 – 17:00

Mathias Jucker (DZNE, Bonn)

Le proteinopatie

17:00 – 17:30 | Discussione

Jack Antel (MCGill University, Canada)

Il ruolo delle cellule gliali

Brian Hafler (Yale, New Haven)

La lezione della degenerazione maculare legata all’età

keynote

17:30 – 18:00

Hans Lassmann (Center for Brain Research at the Medical University, Vienna)

Patologia delle malattie neurodegenerative: le basi per la comprensione del meccanismo della malattia

working dinner

19:30 - 22:00

Elena Moro (CHU Grenoble)
Giancarlo Comi (Presidente del comitato scientifico di “Human Brains”)

Preserving the Brain: una campagna globale sui fattori di rischio modificabili

Alberto Ascherio (Harvard TH Chan School of Public Health, Boston)

Il carico delle malattie neurodegenerative

Carlo Ferrarese (Università degli Studi di Milano-Bicocca)

I fattori ambientali

Sergio Baranzini (UCSF, San Francisco), Gonzalo Torres (CUNY School of Medicine, New York)

Microbioma e cibo

Letizia Leocani (UniSR, Milano)

L’attività fisica

Tomas Olsson (Karolinska Institutet, Stoccolma)

Il fumo

Luigi Ferini Strambi (IRCCS Ospedale San Raffaele, Milano)

Il sonno

7 ottobre

keynote

8:30 – 9:00

Michael Heneka (Luxembourg Centre for Systems Biomedicine – LCSB)

Disturbi neurodegenerativi e infiammazione sterile: la microglia

Sessione 1

Gli outcomes clinici degli studi di fase II e di fase III

Giovanni Frisoni (IRCCS Fatebenefratelli, Brescia)

9:00 - 9:20

Jeffrey Cummings (University of Nevada, Las Vegas)

La demenza

9:20 - 9:40

Tony Schapira (UCL, Londra)

Targeting la via della glucocerebrosidasi: un paradigma per il rallentamento della malattia di Parkinson

9:40 - 10:00

Xavier Montalban (Multiple Sclerosis Centre of Catalonia – Cemcat, Barcellona)

La sclerosi multipla

10:00 – 10:30 | Discussione

Vincenzo Silani (Università degli Studi di Milano)

La Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA)

Nan Zhang (Tianjin Medical University, Tianjin)

La demenza frontotemporale

sessione 2

Biomarcatori nelle fasi II-III degli studi clinici nelle malattie neurodegenerative

Philip Scheltens (University Medical Center, Amsterdam)

11:00 – 11:20

Giovanni Frisoni (IRCCS Fatebenefratelli, Brescia)

L’imaging a risonanza magnetica (MRI)

11:20 – 11:40

Daniela Perani (UniSR, Milano)

La tomografia a emissione di positroni (PET)

11:40 – 12:00

Henrik Zetterberg (UCL, Londra)

Biomarcatori di laboratorio

12:00 – 12:30 | Discussione

Hans Peter Hartung (Department of Neurology Heinrich-Heine-Universität Düsseldorf, Germania)

Biomarcatori di laboratorio nella Sclerosi multipla

Fu-Dong Shi (Tianjin Medical University, Tianjin)

Biomarcatori nella malattia dello spettro della neuromielite ottica e nella malattia da anticorpi ANTI MOG

keynote

12:30 – 13:00

Randall Bateman (School of Medicine in St. Louis Missouri, Washington)

Progettazione di studi clinici per accelerare la terapia

sessione 3

Le terapie farmacologiche

David Hafler (Yale, New Haven)

14:00 – 14:20

Cath Mummery (UCL, Londra)

La demenza

14:20 – 14:40

Per Svenningsson (Karolinska Institutet, Stoccolma)

La malattia di Parkinson

14:40 – 15:00

Stephen Hauser (USCF, San Francisco)

La Sclerosi multipla

15:00 – 15:30 | Discussione

Adriano Chiò (Università degli Studi di Torino)

La Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA)

Alexandra Durr (ICM, Parigi)

La malattia di Huntington

sessione 4

Altri interventi

Alberto Albanese (Humanitas Research Hospital, Milano)

16:00 – 16:20

Luigi Naldini (San Raffaele Hospital, Milano)

La terapia genica

16:20 – 16:40

Stefano Pluchino (Cambridge Biosciences Campus, UK)

L’impatto delle terapie cellulari nei disturbi neurodegenerativi: la Sclerosi Multipla progressiva e oltre

16:40 – 17:00

Letizia Leocani (UniSR, Milano)

Riabilitazione – Neuromodulazione

17:00 17:30 | Discussione

Vincenzo di Lazzaro (Università Campus Bio-medico, Roma)

La stimolazione cerebrale non invasiva nella Sclerosi Laterale Amiotrofica

Hagai Bergman (Institute of Medical Research, Israele)

La terapia stimolazione cerebrale profonda nella malattia di Parkinson

tavola rotonda

17:30 – 18:45

Giancarlo Comi (Presidente del comitato scientifico di “Human Brains”)
Pierluigi Nicotera (DZNE, Bonn)

Insieme per accelerare le terapie per le malattie neurodegenerative

Mario Alberto Battaglia (FISM), Shibeshish Belachew (Biogen), Anna Chiara Carozza (CNR Italia), Carlo Caltagirone (Institute of Research), Tim Coetzee (National MS Society), Frédéric Destrebecq (Brain Council), Maximilian Schuier (Janssen), Alessandro di Rocco (Parkinson League New York), Lucia Faccio (Safinnova Partners), Lice Ghilardi (FRESCO Foundation), John Lehr (Parkinson’s Foundation), Chiara Liberati (Axxam), Catherine Lubetzki (Paris Brain Institute, APHP Sorbonne University), Niels Plath (Biotech MUNA), Marco Salvetti (Industry Forum PMSA), Jan Schadrack (Roche), Alan Thompson (PMSA), Davorka Tomic (Merck), Florian Von Raison (Novartis), George Vradenburg (US against Alzheimer organization)

18:45 – 19:00

Conclusioni e azioni future